Confraternita del Candia e Torta di riso
cenni storiciricercaconfraternite italianedirettivo-consigliostatuto-codiceContattaci

gallerie fotografiche - Massa Confraternita online TV - Massa Spino Fiorito - Massa della tommasina 1948 - Massa Facebook....diventa fan di Confraternita links amici notizie recensioni cartoline da Massa
Fondata in Massa il 15 settembre 1975



         


Spino Fiorito 2012, nel segno di BIO!
La settima edizione della mostra mercato biennale, al castello Malaspina di Massa dal 28 aprile all’1 maggio
Spinofiorito 2012
VII Rassegna enologica “Le piccole grandi Italie del bicchiere”.
Castello Malaspina di Massa, 28-29-30 aprile 1 maggio 2012
Progetto Identità Immutate Progetto Marte +, promozione del territorio Transfrontaliero
 
Nasce sotto il segno …di Bio la settima edizione di Spino Fiorito-“Le Piccole Grandi Italie del bicchiere”, mostra-mercato biennale, che si terrà al Castello Malaspina di Massa, da sabato 28 aprile a martedì 1 maggio 2012, e che si ripromette di richiamare migliaia di visitatori (15 mila circa nell’edizione 2010) con l’esposizione dei prodotti enogastronomici di produttori e aziende, non solo locali ma provenienti da diverse regioni italiane (Toscana, Sicilia, Puglia, Umbria, Abruzzo, Liguria, Emilia Romagna e Valle d’Aosta. Nella suggestiva location storica, l’agricoltura “senza chimica”, e non solo, sarà il clou della manifestazione che ruota quest’anno intorno al mondo del naturale.

Durante i quattro giorni di Spino Fiorito, si succederanno, all’insegna del biologico e non solo, convegni e workshop, degustazioni libere presso gli stand (aperti dalle 10 alle 20) e degustazioni guidate, presentazioni di libri, iniziative legate all’arte e, novità di questa edizione, laboratori didattici sul riconoscimento delle erbe spontanee, sulle creazioni in gesso, sull’introduzione all’ago e all’uncinetto come identità manuali del passato.

Ci saranno poi appuntamenti fissi nelle quattro giornate: torna l’esperienza delle “emozioni del vini nelle pietre parlanti” che, in occasione del centenario della morte del poeta Giovanni Pascoli (che ha abitato a Massa, insegnando presso il liceo classico) permetteranno di far incontrare 5 vini del territorio con le poesie pascoliane dedicate alle “impressioni” massesi, su musiche di Puccini .
Appuntamento fisso nelle quattro giornate sarà anche la novità dell’incontro tra il pesce locale e i vini Doc Candia dei Coli Apuani, in degustazioni rese possibili grazie al progetto transfrontaliero “Marte+”.

Altro leitmotiv sarà quello del progetto Lunigiana Bio con degustazioni di prodotti locali e vini rigorosamente bio, a cura di Lunigiana Amica.

Per tutte le giornate è prevista l’animazione curata dall’associazione Ducato di Massa, esibizioni di ballo popolare, rievocazione di antichi mestieri, con il gruppo “Estate a Ponticello” e animazioni con artisti di strada, “I nani rossi di Gragnola”.

All’interno del castello sarà presente un punto ristoro gestito da Lunigiana Amica.

SpinoFiorito 2012 coincide anche con l’avvio del progetto Aperti Per Tutti, 6 weekend tematici per scoprire la provincia di Massa-Carrara: per tutta la manifestazione funzionerà un punto informazioni

Grazie al Progetto Vetrina Toscana sarà allestito un salotto per interviste e uno spazio stampa.

L’ultima giornata della rassegna sarà dedicata alla consegna del premio Spinofiorito che, come in ogni edizione, sarà consegnato a 2 produttori, 2 enologi e 2 giornalisti che si sono contraddistinti rispettivamente in campo nazionale e in ambito locale.

Un altro premio sarà quello, come nelle precedenti edizioni, dedicato all’ "arredo verde", riservato ai giardini dei residenti lungo il colle della rocca del castello.

Nel salone ai piani alti del Castello, durante la manifestazione, verrà allestita la “Mostra dei menù” dall’Accademia Italiana della Cucina.